Psicologa e Psicoterapeuta ad approccio Strategico breve, appartengo ad una categoria di professionisti che, avvalendosi di conoscenze basate su una rigorosa metodologia di ricerca empirico-sperimentale, offre un innovativo intervento terapeutico la cui premessa di base è rappresentata dalla rivoluzionaria prospettiva secondo la quale, nonostante i problemi e le sofferenze umane possano essere complessi, persistenti e dolorosi, non per questo devono richiedere soluzioni altrettanto complicate, lunghe e sofferte“.

La Terapia Breve Strategica si occupa della funzionalità del comportamento umano dinanzi ai problemi e alle difficoltà dell’esistenza

Ritenendo impossibile estrapolare il soggetto dal suo contesto interattivo, pone l’attenzione sulle relazioni che ognuno vive con se stesso, con gli altri e con il mondo.

Distogliendo l’attenzione dalla ricerca delle cause, finora erroneamente ritenute l’unico modo per far fronte al problema, attraverso il percorso terapeutico si agisce, ed attivamente interagisce col paziente, al fine di disinnescare, nel più breve tempo possibile, i meccanismi disfunzionali che contribuiscono al mantenimento di una situazione che reca sofferenza.

Ciò che si offre è pertanto un intervento che, attraverso la ricerca delle tentate soluzioni e l’utilizzo di mirate esperienze emozionali correttive, adatta le più moderne e accreditate teorie scientifiche alle situazioni, e non le situazioni ad una teoria, nel pieno di rispetto della preziosa unicità di ogni individuo.

Marianna Venosa - MioDottore.it

La psicoterapia è online!

     La psicoterapia è online ma…   Come funziona? E’ efficace come la terapia vis à vis? A chi è rivolta? E’ ancora possibile fare terapia in presenza? E la privacy?   Scopriamolo insieme!…

Procrastinare. E’ davvero la soluzione?

Più tardi, domani, da lunedì, settimana prossima… …ma, esattamente, quando rimandiamo una scadenza, rinviamo i nostri impegni, temporeggiamo per prendere una decisione…cosa ci aspettiamo da quel “poi”? Ci appare davvero realistica l’aspettativa che in futuro…

Ansia. Quando diventa patologica?

    “Che ansia!” Quante volte al giorno lo sentiamo dire? E quante volte ci capita di essere noi i primi a fare quest’esclamazione? Fedele compagna di vita, o ingombrante presenza che la limita, oltre…

Reazioni ed Emozioni al tempo del Covid

La ripresa delle attività sportive, seppur regolamentata dalle norme sul distanziamento, ci porta ad una nuova normalità, ma cosa è successo alla nostra quotidianità? Come stiamo affrontando questo epocale cambiamento? Quali sono le reazioni emotive…